IPSOA Quotidiano - Finanziamenti

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Slitta il termine per inviare all’ENEA la comunicazione relativa agli interventi edilizi con data di fine lavori nel 2018 che beneficiano del bonus IRPEF 50% per le ristrutturazioni e che comportano un risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili. Si tratta della seconda proroga: la prima, che aveva rinviato il termine dal 19 al 21 febbraio 2019, riguardava solo i lavori terminati dal 1° gennaio al 21 novembre 2018; quest’ultima invece interessa tutti gli interventi conclusi nel 2018.
  2. Il Ministro dello Sviluppo economico ha firmato un decreto per il finanziamento dell’industria aeronautica avviando un nuovo piano di interventi per lo sviluppo e la crescita di competitività delle industrie del settore. Il provvedimento introduce un regime più agevolativo rispetto a quelli precedentemente adottati per PMI e supporta il raggruppamento tra imprese per la presentazione di progetti congiunti, prevedendo un coinvolgimento diretto delle realtà più piccole. Viene disposta, inoltre, la possibilità di revoca dei finanziamenti nel caso di trasferimento all’estero dell’impresa beneficiaria.
  3. Dal 21 febbraio 2019 è possibile compilare le domande per accedere al credito d’imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive per le spese sostenute nel 2018. L’istanza deve essere compilata, dai legali rappresentanti delle strutture ricettive ammesse ai benefici, in forma telematica tramite il “Portale dei procedimenti”. La procedura sarà attiva fino al prossimo 21 marzo 2019. Fino a tale data, si potrà variare, modificare, rettificare i dati già inseriti. Sarà anche possibile interrompere l’operazione di inserimento dati, per poi riprenderla successivamente.
  4. In caso di cessione dei crediti d’imposta nell’ambito del settore cinematografico, eventuali azioni di recupero dei suddetti crediti vanno poste in essere sia nei confronti del soggetto cedente sia in capo al soggetto cessionari. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a istanza di consulenza giuridica n. 9 del 18 febbraio 2019. Il soggetto cessionario dei crediti risponde in solido con il cedente dei predetti crediti, qualora gli stessi risultino non spettanti, fino a concorrenza delle somme che sono state indebitamente fruite.
  5. Destinate ulteriori risorse finanziarie del Fondo per la crescita sostenibile al sostegno di iniziative di ricerca e sviluppo nei settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente relativi a “Fabbrica intelligente”, “Agrifood” e Scienze della vita”. Il decreto 12 febbraio 2019 del Ministero dello Sviluppo Economico, pubblicato sul sito istituzionale prevede un incremento di euro 150.000.000,00 (centocinquantamilioni/00).