IPSOA Quotidiano - Fisco

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Fisco
  1. Nel quadro RA del modello Redditi Società di persone 2018 è stata inserita una novità: i soggetti che intendono indicare il reddito agrario non imponibile possono barrare la colonna 14, “Reddito agrario non imponibile”. Infatti, con riferimento agli anni di imposta 2017, 2018 e 2019, non concorrono alla formazione della base imponibile ai fini dell'IRPEF e delle relative addizionali i redditi dominicali e agrari relativi a terreni dichiarati dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola. Come si compila il modello?
  2. C’è una bozza comune, un’intesa con i punti programmatici e l’indicazione di un periodo di transizione: Francia e Germania hanno concordato in “tempi record” una nuova proposta congiunta di armonizzazione fiscale a livello europeo con riguardo alla base imponibile delle società (CCTB). Il passo in avanti mira a costruire un accordo ampio tra gli Stati membri UE per combattere l'elusione fiscale e livellare il campo di gioco per le aziende, soprattutto le grandi multinazionali, che fanno affari all’interno del mercato comune.
  3. Dal 18 luglio 2018 è possibile richiedere il riesame in autotutela degli avvisi di liquidazione relativi a contratti di locazione anche tramite il canale di assistenza CIVIS: l’Agenzia delle Entrate ha attivato il servizio CIVIS Istanze Autotutela locazioni. Lo reso noto l’Agenzia con un comunicato stampa. Grazie al nuovo servizio, ii contribuenti che hanno ricevuto un avviso di liquidazione relativo a un contratto di locazione, nel caso in cui ritengano che vi sia un errore, possono chiedere via web - direttamente o tramite un intermediario - il riesame dell’atto da parte dell’ufficio.
  4. I giovani avvocati e commercialisti “hanno orgoglio e motivazioni per fare crescere le professioni a sostegno della parte sana della società. Gli albi professionali rappresentano una garanzia in questo senso e spesso chi commette reati si muove in quella linea grigia che occorre combattere”. Con una nota congiunta del 18 luglio 2018, il presidente nazionale di AIGA, Associazione Italiana Giovani Avvocati, Alberto Vermiglio, e il presidente nazionale dell’UNGDCEC, Daniele Virgillito, rispondono alle dichiarazioni rese del procuratore della Direzione antimafia di Catanzaro.
  5. “Il decreto Dignità, il primo atto organico del Governo Conte in tema di economia e lavoro, contiene disposizioni che preoccupano artigiani, commercianti e piccole imprese”: è quanto ribadito dal Presidente della CNA e di Rete Imprese Italia, Daniele Vaccarino, nel corso dell’audizione sul decreto, svoltasi presso le Commissioni riunite Finanze e Lavoro della Camera.