banner area riservata

ORDINE

MODULISTICA

pagopa2

directio

IPSOA Quotidiano - Finanziamenti

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Definite, con il decreto 9 settembre 2021, le modalità attuative del Fondo da 140 milioni per il sostegno alle attività economiche chiuse, istituito dal decreto Sostegni bis. Tra le attività che potranno richiedere i contributi a fondo perduto, discoteche, sale da ballo, palestre, impianti sportivi, parchi tematici, teatri, cinema, arte, fiere e cerimonie. Tempi e modalità per la richiesta del beneficio saranno definiti in un futuro provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate. L’indennizzo sarà erogato direttamente dalle Entrate, attraverso accreditamento diretto sul conto corrente bancario o postale indicato dal richiedente nell’istanza, da presentare esclusivamente in via telematica, direttamente o tramite intermediario delegato.
  2. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che stabilisce le modalità attuative connesse all'utilizzo delle risorse del Fondo per il sostegno alle attività economiche chiuse. In particolare il decreto individua i soggetti beneficiari delle risorse del Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse, l'ammontare dell'aiuto concedibile e le relative modalità di erogazione. L'aiuto è riconosciuto, nei limiti della dotazione finanziaria, sotto forma di contributo a fondo perduto. I soggetti interessati dovranno presentare, anche tramite intermediario, esclusivamente in via telematica, un'istanza all'Agenzia delle entrate con l'indicazione della sussistenza dei requisiti richiesti.
  3. Il nuovo Programma LIFE 2021-2027, con un budget di 5,4 miliardi di euro a disposizione, è uno dei pilastri della Commissione UE per realizzare il Green Deal Europeo. Il principale obiettivo è contribuire alla transizione energetica ed alla creazione di un modello di economia circolare attraverso il finanziamento di imprese e autorità pubbliche. Tra le novità della nuova edizione, la previsione di una piattaforma di applicazione unificata con quella del resto dei programmi europei e l’incremento del tasso di finanziamento fino al 95% per i progetti che mirano ad abbattere le barriere di mercato per l'implementazione di tecnologie pulite. Le proposte devono essere presentate direttamente online, attraverso il portale Funding & Tenders Portal, entro il 30 novembre 2021.
  4. Il Ministro Giancarlo Giorgetti ha firmato il decreto interministeriale che rende operativo il Fondo Impresa Donna che mira a rafforzare gli investimenti e i servizi a sostegno dell’imprenditorialità femminile. In particolare, l’obiettivo della misura, che prevede un finanziamento iniziale di 40 milioni di euro, è quello di incentivare la partecipazione delle donne al mondo delle imprese, supportando le loro competenze e creatività per l’avvio di nuove attività imprenditoriali e la realizzazione di progetti innovativi, attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.
  5. Per fruire del bonus sanificazione, DPI e tamponi del decreto Sostegni bis, le imprese, i professionisti e gli enti del Terzo settore interessati, dal 4 ottobre al 4 novembre 2021, devono comunicare all’Agenzia delle Entrate l’ammontare delle spese ammissibili sostenute nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021. A tal fine è importante definire con precisione l’ambito soggettivo ed oggettivo di applicazione del credito d’imposta. In mancanza di indicazioni da parte della prassi amministrativa, possono tornare utili i chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate in merito al credito d’imposta del decreto Rilancio. Quali sono i controlli da effettuare prima di inviare la comunicazione?