IPSOA Quotidiano - Finanziamenti

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Finanziamenti
  1. Pubblicato sul sito istituzionale del Ministero dello Sviluppo Economico il decreto 8 luglio 2020 il quale stabilisce che, a decorrere dal 1° luglio 2020, il tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione e rivalutazione ai fini della concessione ed erogazione delle agevolazioni in favore delle imprese sarà pari allo 0,85%.
  2. Dal decreto Rilancio arriva un credito di imposta a favore delle imprese editrici di quotidiani e di periodici on line. Il beneficio, valido nel 2020, è riconosciuto, nella misura del 30%, sulle spese sostenute nell’anno 2019 per l’acquisizione di servizi di server, hosting e banda larga per le testate on line, e per information technology di gestione della connettività. Le modalità attuative e i termini di presentazione della domanda per l’accesso al credito dovranno essere stabiliti con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, da emanarsi entro la metà di agosto.
  3. Garanzia Italia, la misura straordinaria prevista dal decreto Liquidità per garantire alle imprese danneggiate dall’emergenza Covid-19 nuove risorse, è operativa anche per il factoring. L’annuncio è arrivato da SACE Simest, ente gestore della misura all’interno del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, che potrà quindi concedere garanzie anche in favore di banche e società di factoring per cessioni di crediti con garanzia di solvenza prestata dal cedente. Nello specifico, sono ammesse a garanzia le nuove operazioni di finanziamento con o senza concessione di un fido che siano riconducibili all’operatività di confirming, anticipi contratto e factoring pro solvendo, quest’ultimo a valere su crediti ceduti dall’impresa beneficiaria al soggetto finanziatore e relativi a fatture emesse dall’impresa beneficiaria entro e non oltre il 31 dicembre 2020.
  4. La Commissione Europea ha deciso di ampliare le misure di sostegno per il settore vitivinicolo a seguito della crisi del coronavirus al fine di ridurre le conseguenze negative che potrebbero esserci. Le nuove misure includono l'autorizzazione temporanea per gli operatori di organizzare autonomamente misure di mercato; l'aumento del contributo dell'Unione europea ai programmi nazionali di sostegno al settore vitivinicolo; l'introduzione di pagamenti anticipati per la distillazione e l'ammasso in caso di crisi.
  5. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero delle Politiche Agricole alimentari, forestali e del turismo il quale dispone che gli organismi pagatori riconosciuti possano concedere un'anticipazione delle somme dovute agli agricoltori nell'ambito dei regimi di sostegno previsti dalla politica agricola Comune. L'anticipazione potrà essere concessa agli agricoltori applicando i tassi di interesse di mercato che saranno compensati agli agricoltori mediante una sovvenzione diretta.