banner area riservata

ORDINE

MODULISTICA

Servizio PagoPA

pagopa2

IPSOA Quotidiano - Lavoro

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Lavoro
  1. Con la nota n. 1037 del 25 novembre 2020, l’Ispettorato nazionale del Lavoro interviene in materia di accertamento e istruttoria degli illeciti posti a carico del committente di appalti c.d. “ labour intensive” per l’omesso o insufficiente versamento, anche mediante l’indebita compensazione, delle ritenute fiscali sui percettori di redditi di lavoro dipendente e assimilati. Gli obblighi di controllo del committente sono diretti esclusivamente a rendere effettivi gli adempimenti di natura fiscale posti a carico delle imprese affidatarie. Pertanto, la loro violazione non può essere ascritta nel novero delle violazioni in materia di lavoro e legislazione sociale e non può configurarsi alcuna competenza dell’Istituto.
  2. Viene riconfermato dall’INPS per gli anni 2020, 2021 e 2022, fino a nuovo decreto, nella circolare n. 135 del 2020, l’importo del contributo dovuto a carico degli iscritti al Fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica, pari a 1.760,24 euro annui. L’Istituto illustra, inoltre, le possibili modalità di versamento.
  3. Arriva dal Consiglio dei Ministri, del 24 novembre 2020, l’approvazione in esame preliminare di cinque decreti legislativi che danno attuazione alla riforma dello sport disposta dalla legge delega n. 86 del 2019. Si tratta di una serie di misure che, attraverso la vera e propria ridefinizione del lavoratore sportivo, degli agenti e di diritti e responsabilità delle associazioni sportive, mira a tutelare sotto molteplici profili questa categoria di lavoratori, con particolare riferimento alle donne e ai minori
  4. Con il decreto 16 novembre 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il Ministero dell’Economia e delle finanze ha determinato il valore della variazione percentuale, salvo conguaglio, per il calcolo dell'aumento di perequazione delle pensioni spettante per l'anno 2020 con decorrenza dal 1° gennaio 2021 nonchè il valore definitivo per l'anno 2019 con decorrenza dal 1° gennaio 2020.
  5. Via libera alla domanda di ammissione agli esoneri totali dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro per nuove assunzioni (e trasformazioni) stabili nonché per le assunzioni a tempo determinato o con contratto di lavoro stagionale nei settori del turismo e degli stabilimenti termali, effettuate nel periodo ricompreso tra il 15 agosto 2020 e il 31 dicembre 2020. Possono beneficiare dell’agevolazione tutti i datori di lavoro privati, anche non imprenditori, ad eccezione del settore agricolo. La domanda va presentata avvalendosi esclusivamente del modulo di istanza on-line “DL104-ES”.