IPSOA Quotidiano - Impresa

logo quotidiano
RSS delle notizie Free del Quotidiano IPSOA pubblicate nell'area Impresa
  1. Sarà attiva fino al 2 settembre 2019 ed accessibile dal link http://regolamentounico.mit.gov.it/, la consultazione pubblica sulla stesura del Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici. Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ritiene fondamentale garantire la massima partecipazione di tutti gli attori interessati, affinché possano emergere i dati necessari alla stesura di questo importante documento.
  2. Sono 20mila le startup knowledge intensive nate in Lombardia tra il 2009 e il 2017. Dal Booklet Startup, curato dal Centro Studi di Assolombarda, in collaborazione con il Politecnico di Milano, che analizza le nuove iniziative imprenditoriali, nate nell’intervallo di nove anni considerato, appartenenti a settori definiti ad “alta intensità di conoscenza, emerge una grande dinamicità dell’imprenditoria in questo settore che contribuisce altresì, in maniera significativa, alla generazione di profitto e di posti di lavoro.
  3. Lo sviluppo della nuova tecnologia 5G impone una regolamentazione nazionale ad hoc in tema di comunicazioni elettroniche per dar corso a quanto previsto dal Codice delle comunicazioni elettroniche, che l’Italia dovrà adottare entro il 2020. Il tema interessa le imprese e gli operatori di telecomunicazioni impegnati a far fronte anche alla gestione dei rischi connessi alla cybersecurity. Quali saranno i vantaggi del 5G per lo sviluppo della produttività? Se ne parlerà nel corso del convegno gratuito “5G e Comunicazioni elettroniche per l’Italia. Il nuovo codice delle comunicazioni elettroniche europeo”, che si terrà il 16 luglio 2019 presso la Camera dei Deputati.
  4. La Camera ha dato il via libera al DDL che conferisce al Governo la delega per adottare uno o più decreti legislativi per revisionare e aggiornare il Codice del turismo. La materia, infatti, necessita di essere riordinata allineandosi al diritto UE con riferimento alle professioni turistiche, alla classificazione delle strutture alberghiere, alle procedure di raccolta, condivisione, monitoraggio, analisi e gestione dei dati, nonchè all'attività dei lavoratori stagionali. I decreti legislativi dovranno sia semplificare gli oneri burocratici per agevolare la nascita di nuove imprese turistiche, sia regolare i “nuovi” tipi di turismo che si stanno affermando in questi ultimi anni e creare il brand “Turismo Accessibile Italia”.
  5. Con decorrenza 16 luglio 2019 acquistano efficacia le modifiche alle specifiche tecniche per la creazione di programmi informatici finalizzati alla compilazione delle domande e delle denunce da presentare all’ufficio del registro delle imprese per via telematica o su supporto informatico. A partire dal 1° ottobre 2019 non potranno più essere utilizzati programmi realizzati sulla base delle specifiche tecniche approvate con precedenti decreti ministeriali.

Contatti

ODCEC TERNI

Corso del Popolo, 63

05100 - Terni

Tel 0744 429152

Fax 0744 429152

segreteria@odcecterni.it